Cisco: Collage

Qualche settimana fa, in azienda, mi sono trovato in una situazione quasi critica, ci si è rotto il router adsl della linea di backup/navigazione (i servizi primari sono su un’altra linea) e il router di backup che avevamo è finito nelle mani di un cliente per il medesimo problema. A ‘sto punto ravano un po’ in magazzino e trovo un vecchio cisco 801 ma aimè è isdn poi trovo un cisco 827  adsl con un vecchissimo IOS, l’idea è quella di aggiornare il sistema all’utima release ovvero la 12.4 ma qui sorge un’altro problema, poca ram e poca flash.

Cosa fare in casi come questi??

Ho aperto i router 801 e 827 e ho notato che l’801 ha una flash aggiuntiva, la stacco e la metto nell’827 per cui 12(8+4)MB di flash e adesso il problema era la ram guardo un po’ lo slot e penso a quella volta che ho aggiunto la ram su una stampante laser HP, corro nel cimitero delle stampanti ma non trovo nessuna HP, casualmente il mio occhio cade su una vecchia lexmark T610 e vedo che lo slot è identico ma della ram nessuna traccia..sto per andarmene sconfitto quando vedo una T630 con scritto “Non riconosce nessuna scheda di rete ed è senza fusore” ovvero inutillizzabile e noto che nella mainboard c’è lo slot con la ram che tanto desideravo, 32MB!!! Corro in sala sistemisti la monto sul mio router lo accendo e con gran stupore vedo un bellisimo 827 con 12MB di flash e 48MB di ram ora non mi restava che aggiornare l’IOS e modificare la configurazione..peccato che non si sapeva la password di “enable”. Mi precipito si google digito “cisco 827 password recovery” e clicco su “Mi sento fortunato” mi si apre http://www.cisco.com/en/US/products/hw/routers/ps380/products_password_recovery09186a00800942bc.shtml faccio la procedura come descritto riconfiguro il mio router, lo vado a collegare ma la parte ATM sta in shutdown, controllo la conf magari ho lasciato io l’interfaccia in shutdown, ma nulla da fare..la parte ATM è bruciata.

Ho comprato al volo un router AtlantisLand l’ho configurato con l’IP esposto, con quello di PTP ed è stato molto piu’ difficile configurare questo giocattolo che il cisco.

Alla fine della giornata ho rimigrato la navigazione sulla linea di backup.