Debian: dist-upgrade lenny to squeeze

Dopo aver visto il dist-upgrade da sarge a etch e quello da etch a lenny non poteva mancare il salto di release alla Squeeze

Ecco come fare, in pochi, semplici passi:

Per prima cosa sulla Lenny aggiornare all’ultimo patchlevel:

apt-get update
apt-get dist-upgrade
reboot

NB: Se l’apt-get update vi restituisce l’errore NO_PUBKEY, qua la soluzione.

Ora commentiamo i repository di Lenny ed aggiungiamo quelli di Squeeze:

deb http://debian.fastweb.it/debian/ squeeze main
deb-src http://debian.fastweb.it/debian/ squeeze main

deb http://security.debian.org/ squeeze/updates main
deb-src http://security.debian.org/ squeeze/updates main

Poi:

apt-get update
apt-get dist-upgrade

Ed infine:

reboot

E così dopo 2 anni di duro lavoro, da parte del team di Debian, abbiamo una release tutta nuova! :-)

Debian: dist-upgrade etch to lenny

Dopo aver visto il dist-upgrade da sarge a etch ecco quello da etch a lenny.

Ecco come ri-fare un salto di release in piena tranquillità.

Per prima cosa sulla Etch aggiornare all’ultimo patchlevel:

apt-get update
apt-get dist-upgrade
reboot

NB: Se l’apt-get update vi restituisce l’errore NO_PUBKEY, qua la soluzione.

Ora commentiamo i repository di Etch ed aggiungiamo quelli di Lenny:

deb http://debian.fastweb.it/debian/ lenny main
deb-src http://debian.fastweb.it/debian/ lenny main

deb http://security.debian.org/ lenny/updates main
deb-src http://security.debian.org/ lenny/updates main

deb http://volatile.debian.org/debian-volatile lenny/volatile main
deb-src http://volatile.debian.org/debian-volatile lenny/volatile main

Poi:

apt-get update
apt-get dist-upgrade

Ed infine:

reboot

Alla prossima!

Debian: dist-upgrade sarge to etch

Lo so ora c’è Lenny ma a volte capita che alcuni clienti stiano ancora su vecchie release e che abbiano bisogno di qualche feature in piu’ disponibile nelle versione successiva.

Ecco come fare un salto di release in piena tranquillità.

Per prima cosa sulla Sarg aggiornare all’ultimo patchlevel usando i nuovi repository in /etc/apt/source.list:

##SARGE (Oldstable)
deb http://archive.debian.org/debian/ sarge main contrib non-free
deb-src http://archive.debian.org/debian/ sarge main contrib non-free

##SECURITY UPDATES (Sarge)
deb http://archive.debian.org/debian-security/  sarge/updates main contrib non-free
deb-src http://archive.debian.org/debian-security/ sarge/updates main contrib non-free

A questo punto:

apt-get update
apt-get dist-upgrade
reboot

Ora commentiamo i repository di Sarg ed aggiungiamo quelli di Etch:

deb http://debian.fastweb.it/debian/ etch main non-free
deb-src http://debian.fastweb.it/debian/ etch main non-free

deb http://security.debian.org/ etch/updates main contrib
deb-src http://security.debian.org/ etch/updates main contrib

Poi:

apt-get update
apt-get dist-upgrade NB: Non fate riavviare il servizio ssh che potrebbe non tornare su!!!

Ora installate il nuovo kernel:

apt-get install linux-image-2.6-686

Ed infine:

reboot

Io l’ho fatto di Venerdì 17 e l’ho riavviato alle 17.17 e la macchina è tornata su!!!!